Influencer, come individuarli e interagire con loro

martedì, 29 dicembre, 2015

Come individuare gli influencer della propria nicchia di riferimento sui social media? Come attirare la loro attenzione e creare un contatto?
Un articolo su Socialmediaexaminer.com fornisce alcuni spunti e suggerimenti utili per entrare in contatto con gli influencer e aumentare la visibilità dei propri post.

Prima di tutto dobbiamo intercettare gli influencer che in qualche modo hanno un legame col prodotto/servizio che vogliamo promuovere. Potrebbero essere blogger, magazine online, esperti del settore o enti e organizzazioni, l’importante è che siano legati al tema da noi trattato e abbiano una certa visibilità sui social network.

Per trovare gli influencer possiamo anche utilizzare Buzzsumo, un tool utile per chi vuole sapere di cosa si parla sul web e nei social media a fronte di ricerche per specifiche keyword. Questo strumento mette a disposizione un apposito filtro che permette di effettuare ricerche specifiche sugli influencer in base all’argomento di interesse.

buzzsumo

Una volta individuati i principali influencer dobbiamo creare dei collegamenti sulle diverse piattaforme social (anche in base al tipo di argomento trattato):

LinkedIn

LinkedIn è il social più adatto per creare interazioni B2B. Cerchiamo nella search box i nomi degli influencer individuati e successivamente eseguiamo anche una ricerca attraverso keyword che descrivono il nostro settore per trovare ulteriori contatti utili.
Una volta trovati i contatti di nostro interesse possiamo:

  • Inviare una richiesta di contatto al proprio network
  • Seguire la pagina della loro azienda e interagire con i loro post
  • Aderire ai gruppi di discussione in cui sono presenti

influencer-su-linkedin

Facebook

Facebook è un’ottima opportunità per creare interazioni sia B2B che B2C. Anche in questo caso iniziamo con una ricerca nella search box, sia attraverso i nomi individuati che con parole chiave pertinenti al nostro settore.
Per creare interazioni su Facebook con gli influencer possiamo:

  • Diventare fan della loro pagina o del loro profilo pubblico.
  • Commentare, condividere e mettere “mi piace” sui post che pubblicano. Possiamo anche inviare loro un messaggio privato per complimentarci per il loro lavoro o fare una buona recensione al servizio/prodotto da loro offerto.
  • Entrare nei gruppi ai quali appartengono e interagire con loro.
  • Cercare le pagine che gli piacciono e diventare fan. Possiamo anche avviare una campagna Facebook a pagamento rivolgendoci agli utenti che sono loro fan attraverso la profilazione del target.

influencer-su-facebook

Twitter

Grazie al tool Topsy possiamo facilmente individuare gli influencer che utilizzano Twitter per cui partiamo da questa ulteriore ricerca.
Per creare delle interazioni con gli influencer individuati possiamo:

  • Diventare loro follower e se ci seguiranno a loro volta ringraziarli con un messaggio;
  • Creare una lista di influencer per seguire più facilmente i loro aggiornamenti;
  • Pubblicare spesso i nuovi contenuti per farsi vedere attivi e automatizzare la pubblicazione dei post evergreen.

topsy

Instagram

Utilizziamo le keyword che più rappresentano il nostro business per trovare gli influencer con molti follower su Instagram e successivamente:

  • Seguiamo i loro account;
  • Pubblichiamo spesso i nostri contenuti utilizzando gli stessi hashtag da loro utilizzati;
  • Se un influencer commenta o mette un “mi piace” ai nostri post ricambiamo subito con la stessa azione.

influencer-su-instagram