Contenuti su Twitter, come impostare una strategia di marketing

venerdì, 31 luglio, 2015

Twitter consente una condivisione di contenuti rapida e illimitata. Per ottenere il miglior risultato possibile, in termini di visibilità e di aumento del traffico, è necessario però adottare una strategia di content marketing efficace, sia che si tratti della promozione di contenuti a pagamento sia che si tratti della condivisione gratuita.

Search Engine Journal ha pubblicato una breve guida, suddivisa in otto passaggi, su come adottare su Twitter una strategia content che dia ottimi risultati.

1. Fissare gli obiettivi di marketing

Prima di pianificare una strategia è importante decidere quali sono gli obiettivi che si intende raggiungere. Se, ad esempio, si desidera raggiungere più persone, la strategia dovrebbe includere:

  • generare contatti da Twitter ottenendo follower che visitano una pagina web
  • costruire la consapevolezza di un nuovo prodotto o marchio
  • costruire una reputazione positiva
  • fornire assistenza ai clienti
  • costruire una leadership di pensiero

2. Decidere dove inserire Twitter nella strategia content

All’interno di una strategia di marketing generale, è opportuno dare una propria identità alla strategia per Twitter.

3. Identificare il pubblico di destinazione

Per tenere traccia del pubblico di Twitter è possibile creare delle liste che suddividano gli utenti per specifici segmenti. Per costruire una lista mirata di persone con cui interagire, è necessario:

  • cercare le parole chiave nella biografia dell’utente
  • analizzare gli hashtag
  • seguire e coinvolgere gli utenti

4. Individuare il momento migliore per condividere un tweet

Su qualsiasi social network esistono dei momenti durante l’arco della giornata in cui ci sono più utenti online (il numero e l’orario possono variare a seconda di diversi fattori come ad esempio il fuso orario).

È opportuno identificare il momento in cui gli utenti sono maggiormente attivi e prevedere di condividere contenuti durante quei momenti.

5. Acquisire idee da Twitter

Twitter rappresenta un ottimo strumento per individuare i temi caldi del momento e decidere così di scrivere un contenuto su quello specifico tema.

6. Controllare i competitor

Per identificare una strategia di marketing efficace, un ottimo metodo consiste nel studiare cosa fanno i competitor. Per agevolare il lavoro, si potrebbero creare delle liste private (ossia visibili solo al proprietario dell’account) in cui inserire i competitor del marchio o del prodotto e studiare più da vicino cosa condividono, chi seguono, cosa aggiungono ai preferiti, ecc.

7. Scegliere cosa condividere

Su Twitter è possibile condividere non solo testo, ma anche immagini e video.

  • il testo è utile per notizie e aggiornamenti veloci
  • le foto migliorano il messaggio dando più risalto
  • i video, se integrati, al messaggio, potrebbero garantire maggiori visualizzazioni e maggior traffico.

8. Promuovere i contenuti

Con Twitter Ads è possibile promuovere tweet che andranno a finire nel news feed. Per saperne di più.

Vuoi promuovere la tua attività su Twitter? Contattaci ora e richiedi subito un preventivo gratuito

Articoli correlati