Ci vogliono cuore e cervello per fare Content Marketing

mercoledì, 7 maggio, 2014

Non è vero che basta la spontaneità per fare buoni contenuti e non è vero che basta pianificare una strategia di content marketing, o meglio … potrebbero essere affermazioni assolutamente vere, ma solo se “in accoppiata”.
Anche qui, anche in questo contesto ci vogliono, come si suol dire, cuore e cervello, cosa che tradotta in termini molto lontani dall’anatomia significa, appunto, essere spontanei, naturali nel modo di comunicare e pianificare la propria strategia.

Ci sono diversi modi per poter farlo, una vera e propria formula esatta non esiste perché le esigenze, le possibilità e gli obiettivi sono diversi da realtà a realtà e non parliamo solo delle Agenzie Web ma anche dei Clienti delle stesse agenzie. Per esempio offrire al Cliente un piano editoriale che possa supportarlo nella redazione dei contenuti per il suo sito, blog e/o profili Social può essere un modo per aiutarlo a “mettere ordine” tra le sue emozioni.

Oggi vi segnaliamo quella che a nostro avviso è un’utilissima guida per impostare la propria strategia di content marketing, realizzata da Marketo.com e disponibile online cliccando sull’immagine sottostante:

Marketo.com guida content marketing

L’utilità di questa guida si rintraccia soprattutto in alcuni template che possono essere replicati a seconda delle esigenze, che possono aiutarvi a velocizzare e organizzare alcuni task in modo più costruttivo.

Molto importante (e troppo spesso sottovalutata), la parte dedicata alle c.d “Buyer Personas”, ossia il vostro cliente ideale. il cui profilo deve essere delineato con l’aiuto anche di interviste, sondaggi anche presso eventuali punti vendita fisici. I dati raccolti, insieme a quelli demografici, al comportamento dell’utente sul vostro sito web ecc. vi aiuteranno a stilare per ogni tipologia di personas la tipologia di contenuto più adatto aumentando la conversione.

Contatti Marketing PMI Servizi