Le previsioni sul Digital Marketing nel 2019

venerdì, 20 giugno, 2014

Dalla survey condotta da Accenture su 581 senior marketers, in 11 paesi (Australia, Brasile, Canada, Francia, Cina, Germania, Italia, Giappone, Singapore, Regno Unito e Stati Uniti) e 10 diverse industrie (Automotive, banking, beni di consumo, elettronica, assicurazione, life sciences, media, retail, telecomunicazioni, viaggi e turismo) emerge un quadro piuttosto chiaro e si evince già subito dal titolo che non lascia certo spazi all’interpretazione. Il titolo – CMOs: Time for digital transformation or risk being left on the sidelines – può essere infatti tradotto così: per i decisori marketing è il momento della trasformazione digitale oppure il rischio è restare in disparte.

Dunque è la trasformazione del marketing digitale il soggetto protagonista di Report e infografica, che possono essere liberamente scaricati a questo link.

Andando subito ai dettagli del Report, ecco quali sono le aree top 3 per le quali il 78% dei marketing executives vedono significativi cambiamenti nei prossimi 5 anni:

  • Analytics skills: per il 42% la capacità di analisi diventerà un competenza core per il marketing;
  • Budget allocato al digitale: il 37% afferma che il budget allocato al digital rappresenterà ben il 75%;
  • Mobile: il 35% dei rispondenti prevede di allocare al mobile oltre il 50% del budget del marketing.

Nonostante i buoni propositi ci sono ancora delle lacune.
Per esempio si riconosce alla customere experience un valore indubbiamente importante ma nella pratica, poi, risultano ancora molti i passi da fare.
Vi è un intero capitolo dedicato proprio alle “barriere” che rischiano di bloccare questa inevitabile trasformazione digitale; tra queste la mancanza di tecnologie e strumenti adatti, la mancanza di risorse umane con specifici skills.

Marketing pmi servizi banner