Sei fattori per la Local SEO, come influisce Google Plus

venerdì, 14 febbraio, 2014

L’incremento del traffico proveniente da mobile verso un sito web ha avuto come conseguenza l’esigenza di perfezionare il posizionamento SEO in ottica local. La Local SEO è una strategia di ottimizzazione che mira a fornire il migliore risultato possibile nella SERP in base alla geolocalizzazione dell’utente. Moz ha pubblicato i principali 20 fattori che influiscono sulla Local SEO e in un articolo su Marketing Arena sono stati raccolti i sei fattori che riguardano da vicino Google Plus.

I sei fattori fanno riferimento alla pagina local verificata su Google Plus. Il primo fattore riguarda la corrispondenza dei dati. La corrispondenza dei dati tra ciò che compare sulla pagina Google Plus e il sito di riferimento sono fondamentali per la SEO geolocalizzata. Secondo Moz, quando un utente effettua una ricerca in base al suo posizionamento nello spazio, Google restituisce per primi i siti che hanno pubblicato il loro indirizzo sia su una pagina web sia sul profilo Google Plus.

Il secondo fattore riguarda la verifica del profilo. Per verificare una pagina su Google Plus, Google invia all’azienda che ha rilasciato l’indirizzo una cartolina contenente un codice da inserire all’interno della pagina del profilo. Per facilitare il controllo diretto, Moz racomanda di effettuare l’inserimento del codice direttamente dal proprio account Google.

Il terzo fattore consiste nell’ottimizzare i tag title. La homepage del sito deve avere un title che contenga l’indirizzo (o almeno una parte di esso). Pubblicare un link alla homepage su Google Plus, inoltre, genera uno scambio di collegamenti che facilita ancora di più il posizionamento.

Il quarto fattore è relativo alle recensioni ottimizzate. Secondo Moz, le recensioni che compaiono su Google Plus hanno un peso sicuramente maggiore rispetto a quelle che compaiono su altre piattaforme. Come quinto fattore, il numero di telefono dell’attività locale è fondamentale per la Local SEO ed è altrettanto fondamentale, ovviamente, che il numero indicato corrisponda effettivamente a quello dell’azienda.

Come sesto fattore, infine, si raccomanda di prestare attenzione alle recensioni esterne. Sebbene le recensioni provenienti da Google Plus abbiano un peso maggiore rispetto alle altre piattaforme, Google ricorda di non sottovalutare l’importanza che queste (come ad esempio Tripadvisor) potrebbero avere sul posizionamento.

Scopri gli 8 tool gratuiti per la Local SEO e contattaci per conoscere i nostri servizi per il posizionamento

Articoli correlati