Pagine su Facebook, nuovi strumenti per gestire la comunicazione

giovedì, 10 dicembre, 2015

Facebook ha introdotto nuovi strumenti per aiutare gli amministratori delle pagine a gestire meglio la comunicazione tra le aziende e i potenziali clienti. Secondo alcuni recenti dati diffusi proprio da Facebook, sul social network sono presenti oltre 50 milioni di pagine aziendali che ricevono ogni mese oltre 2,5 miliardi di commenti e messaggi privati.

In virtù di questi dati, Facebook sta cercando di dare agli amministratori un maggiore controllo sulle loro pagine, rendendo appunto più semplice la gestione delle interazioni pubbliche e private che ogni giorno ricevono.

Più controlli sulla comunicazione

La scorsa estate Facebook ha aggiunto una nuova funzionalità che consente agli utenti di individuare facilmente i tempi di risposta dell’amministratore di una pagina, grazie a un indicatore che identifica la pagina come molto reattiva ai messaggi o meno. L’indicatore è stato inserito solo sulle pagine che forniscono una risposta agli utenti entro i primi cinque minuti.

La novità consiste nella possibilità di impostare il tempo medio di risposta ai messaggi. In pratica, l’amministratore può indicare i suoi tempi di risposta con “in pochi minuti“, “nel giro di un’ora“, “in poche ore” o “in un giorno“. I tempi medi di risposta di ogni pagina sono calcolati in maniera automatica, ma in questo modo gli amministratori possono controllare ciò che il tempo di risposta mostra pubblicamente sulla loro pagina. Quindi, anche se la risposta arriva in genere entro un’ora e l’amministratore ha impostato come tempo medio “in un giorno“, le aspettative dei clienti saranno impostate di conseguenza.

Oltre a questo, è stato aggiunto un nuovo status di messaggistica, definito via, che permette agli amministratori di indicare quando non sono disponibili a rispondere.

Schermata per la visualizzazione dei messaggi modificata

Facebook ha, inoltre, ridisegnato la casella di posta per contestualizzare al meglio l’utente che ha inviato il messaggio.

In sostanza, quando l’amministratore della pagina riceve un messaggio da un utente, nella parte destra del messaggio visualizzerà le interazioni che l’utente ha avuto con la pagina così come le informazioni sulle azioni compiute dall’utente su quella pagina e anche la sua città attuale. Gli amministratori possono anche aggiungere note sugli utenti, come gli ordini correnti o le preferenze mostrate.

casella-posta

Tracciamento dei commenti semplificato

Per aiutare gli amministratori a tenere traccia dei commenti sulla loro pagina è stato inserito uno strumento che aiuta a monitorare, appunto, i commenti. Lo strumento offre agli amministratori un unico luogo per visualizzare e rispondere ai commenti dei clienti sia su desktop sia su mobile. Gli amministratori possono così contrassegnarli come letti o rispondere in privato.

gestione-messaggi

I nuovi tool saranno disponibili su tutte le pagine nei prossimi mesi.

Articoli correlati