Unisci Pinterest e TripAdvisor e trovi Wanderfly

giovedì, 8 marzo, 2012

Gli amanti dei social network e del web ultimamente sono presi da un ormai noto fenomeno: Pinterest. Clicchi, pinni (anche con il tasto destro se usi Chrome) e condividi le tue immagini preferite. Serie di immagini si susseguono sui boards, talmente tante che a volte non si sa dove guardare. Chi invece propende più per i viaggi di sicuro frequenta assiduamente TripAdvisor, ormai ogni struttura ricettiva che si rispetti deve avere un profilo su TripAdvisor e saperlo anche gestire, rispondendo alle varie recensioni. Dagli USA arriva un mix dei due: Wanderfly. Non è nuovo, esiste da tempo, ma prima era un motore per la ricerca di hotel e voli come tutti gli altri, si impostava un prezzo, una data e si avevano in cambio dei risultati.

Ieri al Launch Festival di San Francisco è stata presentata la nuova versione di Wanderfly, un po’ TripAdvisor e un po’ Pinterest, così da non fare torto a nessuno, specialmente agli utenti. Al primo accesso, che può essere effettuato anche attraverso gli account Facebook o Google, si inseriscono dei parametri di preferenza: luxury, romance, art, culture, beach, food… Rappresentano le preferenze di viaggio dell’utente, alle quale corrispondono una serie di località che sono state taggate con queste caratteristiche. A me ne hanno restituite ben 24, sparse in tutto il mondo. Non finisce così, infatti basta cliccare su uno dei risultati e appariranno una serie di pannelli, corredati da immagini, che mostrano le principali attrattive della città. È possibile filtrarli in base a diversi parametri: raccomandate, da fonti attendibili, attività, ristoranti, vita notturna e altri specifici per il luogo. In alto ci sono due pulsanti: flights e hotels. In particolare per i voli, verranno automaticamente restituiti quelli provenienti dalla città di residenza impostata nel profilo.

Per condividere le proprie esperienze c’è un apposito riquadro “Been here?” e nello spazio dove c’è scritto “Recommend a spot” si può effettuare una ricerca dei luoghi principali della città e inserire la propria recensione. Dovrà essere corredata da tag identificativi, in FYI (For Your Information) si inseriscono i commenti e infine può essere scelta un’immagine fra quelle già presenti oppure caricarne una nuova dal computer o da una URL, l’importante è la misura, la minima è 800px. Un altro tipo di ricerca che si può fare è per utente, è possibile osservare i boards e i consigli di un utente specifico, considerato meritevole della nostra fiducia o semplicemente interessante per diversi aspetti.

Se vuoi provare anche te: Wanderfly.com

Articoli correlati