Formazione sicurezza per piccole e medie imprese, bando Inail

martedì, 19 aprile, 2016

La formazione delle piccole e medie imprese è promossa da un bando Inail in base a quanto previsto nell’articolo 11 del Decreto Legislativo 81/08. L’articolo citato (Attività promozionali) stabilisce il finanziamento, da parte dell’Inail e delle regioni, previo trasferimento delle necessarie risorse da parte del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, di progetti formativi specificamente dedicati alle piccole, medie e micro imprese, ivi compressi quelli di cui all’articolo 52, comma 1, lettera b.

Il bando per la formazione di Inail, il cui termine è stato prorogato al 10 giugno 2016, ha come obiettivo quello di finanziare una campagna nazionale di rafforzamento della formazione prevista dalla attuale normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro, destinata come detto alle imprese di piccole, medie e micro dimensioni, con risorse economiche trasferite dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

I destinatari del bando per la formazione sono:

  • i datori di lavoro
  • i piccoli imprenditori
  • i lavoratori, compresi quelli stagionali
  • i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

I progetti che saranno ammessi al finanziamento:

  • devono fare ricorso a un docente abilitato alla formazione
  • devono fare riferimento al modello di gestione previsto dall’articolo 30 del Decreto Legislativo 81/08
  • devono riferirsi alla formazione sui rischi, sull’adozione di comportamenti sicuri e sugli aspetti organizzativi e gestionali
  • devono riferirsi alla formazione su rischi particolari come quelli legati alla dipendenza da alcol e da sostanze stupefacenti

Il finanziamento complessivo è pari a quasi 15 milioni di euro.

Registrazione corsi sicurezza lavoro