Prevenzione incendi edifici scolastici, pubblicato nuovo decreto

venerdì, 27 maggio, 2016

In Gazzetta Ufficiale n. 121 del 25 maggio 2016 è stato pubblicato il Decreto 12 maggio 2016, riguardante le prescrizioni per l’attuazione, con scadenze differenziate, delle vigenti normative in materia di prevenzione degli incendi per l’edilizia scolastica.

Il Decreto, composto da un solo articolo, fa riferimento al decreto del Ministro dell’interno del 26 agosto 1992 sulle Norme di prevenzione incendi per l’edilizia scolastica. Gli edifici scolastici, alla data di entrata in vigore del decreto, devono avere i requisiti di sicurezza antincendio previsti dal decreto del Ministro dell’interno del 26 agosto 1992.

Al termine degli adeguamenti previsti dal decreto (o comunque non oltre il 31 dicembre 2016), le scuole devono presentare la segnalazione certificata di inizio attività, come previsto dall’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 1 agosto 2011, n. 151 relativo ai controlli di prevenzione incendi.

contatti e preventivi gratuiti

Gli edifici scolastici, che alla data di entrata in vigore del decreto sono già in possesso del certificato di prevenzione incendi o hanno presentato la segnalazione di inizio attività, non hanno l’obbligo di adeguarsi.

Infine, gli edifici scolastici per i quali sono in corso i lavori di adeguamento al decreto del 26 agosto 1992 devono presentare la segnalazione certificata di inizio attività entro il 31 dicembre 2016.