Sicurezza industriale, bando di ricerca Safera e Inail

venerdì, 25 marzo, 2016

Scade il 20 aprile 2016 il termine ultimo per inviare le proposte di ricerca sulla sicurezza industriale. Il finanziamento ha un importo complessivo pari a 1,6 milioni di euro e per l’Italia è previsto un importo di 100 mila euro da destinare alle università del territorio nazionale.

Registrazione corsi sicurezza lavoro

Il bando di ricerca è promosso dal consorzio Safera e per l’Italia viene gestito da Inail. In materia quindi di sicurezza industriale, le proposte avanzate dovranno riguardare le seguenti tematiche:

  • la gestione dei rischi emergenti
  • le nuove tecnologie messe a disposizione per garantire la sicurezza

Esperti internazionali si occuperanno di gestire le domande e provvederanno a effettuare la selezione delle proposte sulla base dei criteri sopra esposti. Per poter risultare idonei è necessario che siano presenti almeno due unità operative per i diversi Paesi europei.

I finanziamenti sono erogati dalle unità operative e, come detto, per l’Italia il tutto sarà gestito da Inail. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del consorzio Safera.